Home / fiva - classificazione uni

Classificazioni UNI

FIVA sta svolgendo attivamente la sua parte nell'iniziativa promossa da Confcommercio per la progettazione e l'applicazione su larga scala di un moderno sistema di classificazione delle imprese che svolgono attività di vendita al dettaglio di beni di largo consumo, da sviluppare e aggiornare come standard UNI.

La Norma UNI 11566-1:2014 – messa a punto da FIVA nell'ambito della Commissione UNI Commercio per il settore delle Vendite su aree pubbliche e già pubblicata nel catalogo Uni e quindi operativa – fornisce ad ogni imprenditore del settore uno strumento autorevole, sia nei confronti della Pubblica Amministrazione che del mercato, in grado di rappresentare (e nel caso aggiornare) il proprio profilo operativo, con l'indicazione del livello (rating) raggiunto in una scala di valori qualitativa.

FIVA, in accordo con Confcommercio, si propone ora l'obiettivo di raccogliere le classificazioni UNI da un numero considerevole di operatori del settore, nella consapevolezza che solo una applicazione su larga scala potrà assicurarne alla Norma UNI 11566-1:2014 il necessario peso come strumento di descrizione e promozione della categoria: a questo scopo FIVA ha sviluppato e sperimenterà ora, in via propedeutica, lo strumento di classificazione UNI come Questionario in formato elettronico (con le relative indicazioni per la sua compilazione e rinvio via e-mail). La Classificazione delle imprese potrà avvenire direttamente on line.

La classificazione è libera e volontaria. La stessa Federazione si assume il compito di assicurare, mediane opportuni controlli, la veridicità delle informazioni ricevute, e di assegnare all'impresa un attestato che ne individua il livello di classificazione, secondo la stessa Norma.

Per classificarsi basta scaricare il modulo, compilarlo secondo le istruzioni e rinviarlo via mail a classificazione-uni@fiva.it.