Home / fiva - le attività

Le attività

La Federazione rappresenta e tutela gli interessi sociali ed economici delle imprese di commercio su aree pubbliche, attraverso il suo sistema organizzativo.
A livello centrale gli uffici federali curano i rapporti con il Governo, con i Ministeri e con il Parlamento e con le altre pubbliche istituzioni per tutti i problemi di ordine legislativo, fiscale, sanitario e per tutti gli altri adempimenti che interessano le imprese.

La Federazione cura inoltre i rapporti con le Associazioni Regionali e Provinciali e fra queste e i livelli nazionali di governo.
La Federazione dispone di un proprio ufficio studi e di un proprio servizio di consulenza tecnica e legislativa. L'attività di promozione, sviluppo, formazione e assistenza tecnica è assicurata da Prisma S.r.l., una società costituita fra le associazioni aderenti alla Federazione per la promozione, l'innovazione e lo sviluppo economico dei mercati e dell'ambulantato.

Lo stesso Prisma svolge anche attività di ricerca e di consulenza per gli enti locali e per chiunque voglia avere maggiori informazioni sul settore. La Federazione cura infine direttamente i rapporti con le istituzioni europee.

A livello territoriale i sindacati provinciali FIVA, generalmente aderenti e aventi per lo più le loro sedi presso le Associazioni o Unioni provinciali del Commercio, del Turismo e dei Servizi (vedi indirizzi e recapiti nella pagina contatti), svolgono tutta una serie di servizi fra i quali:

  • Assistenza e consulenza tecnica e sindacale per le imprese, disbrigo delle pratiche amministrative presso la CCIAA, consulenza e assistenza per le volture e le cessioni d'azienda, nonchè i rapporti con le Amministrazioni Comunali per tutti i problemi riguardanti la singola impresa oppure la globalità dei mercati;
  • Tramite apposite società di servizio la tenuta dei libri contabili, della contabilità a rilevanza fiscale, il servizio e l'assistenza per la contabilità del lavoro, l'assistenza e la consulenza di ordine contrattuale e l'assistenza presso gli uffici fiscali, sanitari, del lavoro;
  • Tramite l'Enasco i servizi di patronato; - direttamente o tramite appositi organismi le attività di formazione, di consulenza assicurativa, di consulenza e assistenza o concessione di credito agevolato, di mutua volontaria;
  • Direttamente o tramite appositi consorzi attività di carattere promozionale per i mercati, e in molti casi, attività di gestione di servizi mercatali.